D. Cirioli
SE/MP4 L'emersione dal sommerso e i crediti d'imposta per le nuove assunzioni
Aggiornato alla Circolare interamministrativa n. 56/E del 20 giugno 2002
L'emersione dal sommerso e i crediti d'imposta per le nuove assunzioni

2002

pp. 208

Prezzo €: 14,00

formato 17 x 24

 

(9788851300654)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Le implicazioni socio-economiche legate al problema del lavoro fanno sì che il nostro legislatore, periodicamente, promuova iniziative volte a favorire l'occupazione e a far emergere sacche di economia sommersa, soprattutto nelle aree del Paese più svantaggiate.
Assistiamo, così, all'emanazione di provvedimenti come l'articolo 7 della legge finanziaria per il 2001 (L. 388/2000), che riconosce un credito d'imposta per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate nel periodo compreso tra il 1° ottobre 2000 e il 31 dicembre 2003, o alla più recente legge dei 100 giorni (L. 383/2001) che offre la possibilità di regolarizzare rapporti lavorativi - in tutto o in parte (lavoro nero, lavoro grigio) - irrispettosi delle norme previdenziali e tributarie.
L'autore analizza dettagliatamente le singole disposizioni, illustrandone i vantaggi e le sanzioni previste per chi, invece, "preferisce" rimanere nell'illegalità. Il quadro normativo trova puntuale riferimento nell'appendice, contenente, tra l'altro, la circolare interamministrativa n. 56/E del 20 giugno 2002 che ha raccolto le linee guida del programma straordinario di contrasto all'economia sommersa delineato dalla delibera CIPE n. 38 del 6 giugno 2002.

Volumi collegati