Frey H. - Herrmann A. - Krausenwitz G. - Kuhn V. - Lillich J. - Nestle H. - Nutsch W. - Schulz P. - Traub M. - Waibel H. - Werner H.
SE/E311 Esecuzione delle opere edili
• Terreno di fondazione, fondazioni e canalizzazioni • Muratura • Calcestruzzo • Legno • Acciaio
Esecuzione delle opere edili

Edizione Italiana a cura di Giovanni Emilio Buzzelli

2010

pp. 224

Prezzo €:28,00

Prezzo scontato €21,00

formato 17 x 24

 

(9788851306595)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Utile strumento a carattere tecnico-pratico, questo volume analizza l'attività di preparazione del terreno e l'esecuzione delle fondazioni. Illustra i materiali da costruzione, spiegandone le caratteristiche e l'impiego, anche indicando gli strumenti necessari per la messa in opera, le problematiche e le soluzioni pratiche. In particolare si affrontano le murature in mattoni e in pietra, le costruzioni in calcestruzzo, sia nell'impiego armato che prefabbricato, le strutture in acciaio e quelle in legno. L'orientamento pratico applicativo è completato da centinaia di illustrazioni: foto a colori, disegni, diagrammi e tabelle. Questa edizione, aggiornata alle ultime Direttive CE, è arricchita da una dettagliata Appendice normativa.
1 Terreno di fondazione, fondazioni, canalizzazioni
1.1 Terreno di fondazione

1.1.1 Scavo di fondazione, messa in sicurezza dello scavo
1.1.2 Distribuzione del carico sul terreno
1.1.3 Assestamenti dell’edificio e frattura del terreno
1.1.4 Comportamento del terreno in caso di gelo
1.1.5 Prosciugamento dell’acqua
1.2 Fondazioni
1.2.1 Fondazioni piane
1.2.2 Fondazioni profonde
1.2.3 Dispersore di terra delle fondazioni
1.3 Protezione dalle acque e canalizzazione delle acque di scarico
1.3.1 Acque di scarico
1.3.2 Processi di scarico dell’acqua
1.3.3 Condutture di scarico dell’acqua
1.3.4 Esecuzione degli scavi per le tubazioni
1.3.5 Posa dei tubi
1.3.6 Dispositivi di controllo
1.3.7 Riempimento dello scavo per le condutture
2 Costruzione di opere in muratura
2.1 Regole dimensionali

2.1.1 Dimensioni di riferimento della costruzione e formato degli elementi singoli
2.1.2 Dimensioni grezze della costruzione
2.2 Disposizione dei mattoni in una muratura
2.2.1 Disposizione centrale dei mattoni
2.2.2 Disposizioni dei mattoni alle estremità della muratura
2.2.3 Raccordi in muratura ad angolo retto
2.2.4 Raccordi in muratura ad angoli variabili
2.2.5 Disposizione dei mattoni per i camini
2.2.6 Disposizione ornamentale dei mattoni
2.3 Caratteristiche delle murature
2.3.1 Resistenza delle murature
2.3.2 Murature per pareti
2.4 Costruzione di un muro
2.4.1 Strumenti di lavoro
2.4.2 Postazione di lavoro
2.4.3 Procedimento
2.5 Tipi di murature
2.5.1 Murature senza intercapedine
2.5.2 Muratura a doppio strato con intercapedine
2.5.3 Pareti di tamponamento
2.5.4 Archi, voltini e volte in muratura
2.6 Murature di pietra naturale
2.6.1 Pietre naturali da muratura
2.6.2 Posa
2.6.3 Tipi di murature
2.7 Adobe e terra battuta
3 Costruzioni in calcestruzzo
3.1 Tipi e norme
3.2 Calcestruzzo fresco

3.2.1 Fasi di indurimento
3.2.2 Rapporto acqua-cemento
3.2.3 Consistenza
3.2.4 Calcestruzzo preconfezionato
3.2.5 Fornitura di calcestruzzo preconfezionato
3.2.6 Messa in opera
3.3 Calcestruzzo indurito
3.3.1 Proprietà
3.3.2 Classificazione del calcestruzzo indurito
3.4 Garanzia di qualità
3.4.1 Controllo di produzione
3.4.2 Controllo di conformità
3.5 Calcestruzzo leggero
3.5.1 Tipi di calcestruzzo leggero
3.5.2 Composizione
3.5.3 Proprietà
3.5.4 Lavorazione
4 Costruzioni in cemento armato
4.1 Cemento armato

4.1.1 Posizione e forma dell’armatura
4.1.2 Copriferro
4.1.3 Linee guida per l’armatura
4.1.4 Armatura
4.1.5 Armatura di strutture in cemento armato
4.1.6 Solai
4.1.7 Travi rettangolari e traviaT in cemento armato
4.2 Restauro di strutture in cemento armato
4.2.1 Effetti sulle strutture in cemento armato
4.2.2 Programmazione di un intervento di restauro
4.2.3 Procedimento di restauro
4.2.4 Esecuzione dell’intervento di restauro
4.3 Cemento armato precompresso
4.3.1 Principio del cemento armato precompresso
4.3.2 Tipi di cemento armato precompresso
4.3.3 Materiali
4.3.4 Armatura per cemento armato precompresso
4.3.5 Precompressione
4.3.6 Procedimento
4.3.7 Vantaggi del cemento armato precompresso
5 Strutture prefabbricate in calcestruzzo
5.1 Metodi di prefabbricazione

5.1.1 Struttura a telai
5.1.2 Struttura a pannelli
5.2 Produzione e montaggio di prefabbricati
5.2.1 Produzione
5.2.2 Montaggio
6 Costruzioni in legno
6.1 Lavorazione del legno

6.1.1 Misurazione e tracciatura
6.1.2 Taglio con sega
6.1.3 Piallatura
6.1.4 Mortasatura
6.1.5 Foratura
6.1.6 Levigatura
6.1.7 Norme di prevenzione degli infortuni
6.2 Dispositivi di giunzione
6.2.1 Chiodi
6.2.2 Cambrette
6.2.3 Viti
6.2.4 Tasselli e cavicchi
6.2.5 Piastre chiodate
6.2.6 Elementi di connessione in profilati d’acciaio
6.3 Giunzioni per legno
6.3.1 Giunzioni longitudinali
6.3.2 Giunzioni angolari
6.3.3 Diramazioni
6.3.4 Intersezioni
6.3.5 Giunzione a dente
6.3.6 Connessioni con pioli e bulloni
6.3.7 Connessioni con tasselli
6.3.8 Connessioni portanti con chiodi
6.3.9 Connessioni con piastre chiodate
6.4 Incollaggio di legnami da costruzione
6.4.1 Collanti
6.4.2 Legno lamellare
6.4.3 Travi di legno incollate
6.4.4 Travi a I e travature reticolari
6.5 Strutture in legno
6.5.1 Pareti in legno
6.5.2 Solai in legno
7 Costruzioni in acciaio
7.1 Lavorazione dell’acciaio

7.1.1 Giunzione
7.1.2 Taglio
7.1.3 Formatura
7.2 Tipi di costruzioni
7.2.1 Struttura reticolare
7.2.2 Struttura a telaio
7.3 Montaggio di pilastri e travi
7.3.1 Pilastri
7.3.2 Travi
7.3.3 Costruzione di pareti
7.4 Misure protettive
Appendice legislativa e normativa
Giovanni Emilio Buzzelli, ingegnere e fisico, ha alle sue spalle una densa attività di studio, d’insegnamento e professionale (è uno dei massimi specialisti in realizzazione di strutture ricettive). Già ricercatore e docente alla Sorbona di Parigi, ha dedicato il suo impegno al general management, alla progettazione, alla pubblicistica e alla cura di opere editoriali specializzate. Ha insegnato tecnologia anche presso l’Ateneo di Torino.