Frey H. - Herrmann A. - Krausenwitz G. - Kuhn V. - Lillich J. - Nestle H. - Nutsch W. - Schulz P. - Traub M. - Waibel H. - Werner H.
SE/E310 Pianificare l'opera edile
Indicazioni pratiche per l'edilizia - • Progettazione • Costruzione edile • Materiali e tecnologie
Pianificare l'opera edile

Edizione Italiana a cura di Giovanni Emilio Buzzelli

2010

pp. 208

Prezzo €:28,00

Prezzo scontato €21,00

formato 17 x 24

 

(9788851306526)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Di facile consultazione, questo libro vuole essere un sintetico e utile strumento a carattere tecnico-pratico, documentativo della quotidianità di cantiere.
In esso si espongono le fasi della pianificazione edile e dell'esecuzione della costruzione senza trascurare le infrastrutture; si affrontano i principali materiali (pietre, vetro, agglomeranti, malta, legno, metalli e sostanze sintetiche), evidenziando i punti salienti della costruzione di casseforme; si sviluppa il concetto di EDP nelle costruzioni.
Questa edizione è aggiornata alle ultime Direttive CE. Una ricca e dettagliata Appendice normativa completa le nozioni di riferimento.
L'orientamento pratico applicativo è completato da centinaia di illustrazioni: foto a colori, disegni, diagrammi e tabelle.
1 L’industria delle costruzioni
1.1 L’edilizia

1.2 Attività edili
1.2.1 Edilizia del rustico
1.2.2 Edilizia sotterranea
1.2.3 Opere di finitura
1.3 Interazione delle attività edili
1.4 La formazione professionale nella tecnica delle costruzioni
2 Pianificazione di un’opera edile
2.1 Tipi di pianificazione
2.2 Basi della pianificazione edile

2.2.1 Normative giuridiche che regolano l’edilizia
2.2.2 Basi tecniche del piano
2.3 Fasi della pianificazione e dell’esecuzione della costruzione
2.4 Procedura di concessione edilizia
2.5 Scale utilizzate nei progetti
2.6 Determinazione dei costi della costruzione
2.7 Gara, aggiudicazione dell’appalto e computo dei lavori edili

2.7.1 Gara e appalto
2.7.2 Computo dei costi
3 Materiali da costruzione
3.1 Pietre naturali da costruzione

3.1.1 Origine delle pietre naturali
3.1.2 Tipi di pietre naturali
3.2 Pietre artificiali
3.2.1 Pietre cotte
3.2.2 Pietre crude
3.3 Vetro
3.3.1 Prodotti di vetro
3.4 Agglomeranti
3.4.1 Calci da costruzione
3.4.2 Cementi
3.4.3 Gessi da costruzione
3.4.4 Leganti anidritici
3.4.5 Legante misto
3.4.6 Legante da intonaco e da muratura
3.4.7 Bitume
3.4.8 Asfalto
3.5 Graniglia
3.5.1 Caratteristiche
3.5.2 Controllo
3.5.3 Umidità superficiale
3.5.4 Tipi
3.5.5 Graniglia per malta
3.5.6 Graniglia per calcestruzzo
3.6 Acqua di aggiunta
3.7 Additivi per calcestruzzo

3.7.1 Agenti additivi per calcestruzzo
3.7.2 Sostanze di addizione
3.8 Malta
3.8.1 Preparazione della malta
3.8.2 Malta da muratura
3.8.3 Malta da intonaco
3.8.4 Malta da pavimento
3.9 Legno
3.9.1 Crescita e struttura del legno
3.9.2 Caratteristiche del legno
3.9.3 Essiccazione del legno
3.9.4 Tipi di legno
3.9.5 Difetti del legno
3.9.6 Organismi che si cibano di legno
3.9.7 Protezione del legno
3.9.8 Forme commerciali del legno massiccio
3.9.9 Fogli per impiallacciatura e altri materiali lignei
3.10 Metalli
3.10.1 Materiali ferrosi
3.10.2 Acciaio per cemento armato
3.10.3 Acciaio da rinforzo
3.10.4 Lamiera stirata con nervature
3.10.5 Metalli non ferrosi
3.10.6 Corrosione
3.11 Sostanze sintetiche
3.11.1 Struttura, caratteristiche e definizione
3.11.2 Tipi
3.12 Il ciclo dei materiali edilizi
4 Costruzione delle casseforme
4.1 Elementi della cassaforma

4.1.1 Rivestimento della cassaforma
4.1.2 Struttura portante
4.2 Realizzazione della cassaforma
4.2.1 Montaggio
4.2.2 Controventatura
4.2.3 Casseforme per le cavità
4.3 Smontaggio della cassaforma
4.3.1 Manutenzione e deposito delle casseforme
4.4 Casseforme per i diversi elementi della costruzione
4.4.1 Casseforme per fondazioni
4.4.2 Casseforme per pareti
4.4.3 Casseforme per i pilastri
4.4.4 Casseforme per travi e architravi
4.4.5 Casseforme per solette
4.4.6 Casseforme per scale
4.4.7 Casseforme per calcestruzzo a vista
4.4.8 Casseforme di grandi dimensioni per pareti e solette
4.4.9 Casseforme mobili
4.4.10 Casseforme scorrevoli
4.5 Profilo professionale del carpentiere edile
5 Infrastrutture
5.1 Rifornimento idrico

5.1.1 Tipi d’acqua
5.1.2 Estrazione dell’acqua
5.1.3 Trattamento dell’acqua
5.1.4 Accumulo dell’acqua
5.1.5 Distribuzione dell’acqua
5.2 Smaltimento delle acque di scarico
5.2.1 Acque di scarico
5.2.2 Procedimenti di scarico delle acque
5.2.3 Canale di fognatura
5.2.4 Disegni esecutivi
5.2.5 Disegni delle condutture esistenti sul terreno
5.3 Depurazione delle acque di scarico
5.3.1 Impianti di depurazione
6 L’EDP nelle costruzioni
6.1 Progettazione
6.2 Esecuzione dell’opera
6.3 Acquisizione di dati
7 Le costruzioni attraverso i secoli
7.1 Sviluppo dell’edilizia
7.2 Importanti stili architettonici

7.2.1 Romanico
7.2.2 Gotico
7.2.3 Rinascimento
7.2.4 Barocco
7.2.5 Classicismo
7.2.6 Architettura moderna
Appendice legislativa e normativa
Giovanni Emilio Buzzelli, ingegnere e fisico, ha alle sue spalle una densa attività di studio, d’insegnamento e professionale (è uno dei massimi specialisti in realizzazione di strutture ricettive). Già ricercatore e docente alla Sorbona di Parigi, ha dedicato il suo impegno al general management, alla progettazione, alla pubblicistica e alla cura di opere editoriali specializzate. Ha insegnato tecnologia anche presso l’Ateneo di Torino.