A. Longo
SE/E120 La redazione dei progetti esecutivi strutturali
secondo le nuove "Norme Tecniche per le Costruzioni"
Sul CD-Rom, software specifico per la progettazione, l'analisi e la redazione delle relazioni per edifici multipiano in c.a.
La redazione dei progetti esecutivi strutturali

2007

pp. 192

Prezzo €:30,00

Prezzo scontato €22,50

formato 17 x 24

 

(9788851304706)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La consapevolezza che nel redigere un progetto esecutivo sia necessario renderlo leggibile, presentando i risultati dei calcoli ed i metodi utilizzati per la progettazione e la verifica di una qualunque costruzione, è sicuramente diffusa nell'ambito dei professionisti, siano essi ingegneri o architetti.
Con l'emanazione delle nuove "Norme Tecniche per le Costruzioni" (D.M. 14-9-2005 e successive modifiche), viene introdotta per legge, per le modalità di redazione dell'elaborato dei progetti esecutivi.
Riguardo a questi ultimi riferimenti normativi, si vuole fornire, con il volume, una guida per la compilazione di tali elaborati: in particolare, l'attenzione viene focalizzata sulle modalità di stesura delle relazioni strutturali, quali Relazione Generale e Relazione di Calcolo. Vengono inoltre presentati i contenuti di Relazione Geotecnica, Relazione Esecutiva sui materiali, Piano di manutenzione ed altri elaborati grafici, utili a rendere più completa e dettagliata possibile la presentazione del progetto strutturale, nel caso in cui l'analisi sia stata effettuata con il calcolatore.
Sul CD-Rom il software di calcolo strutturale EdiSAP è stato concepito e realizzato specificamente per il dimensionamento e la verifica di edifici multipiano con struttura portante in cemento armato, consentendo di ottenere in output la stampa dei tabulati di calcolo, tra cui anche le citate Relazioni.
Presentazione
Parte 1 – Teoria ed esempi
1 Elaborati principali

1.1 Generalità
1.2 Relazione generale
1.3 Relazione geotecnica
1.4 Relazione esecutiva
1.5 Relazione di calcolo
1.6 Altri elaborati di progetto
2 Relazione di calcolo
2.1 Generalità
2.2 Criteri alla base della concezione strutturale
2.3 Normative di riferimento
2.4 Descrizione della struttura
2.5 Modellazione della struttura
2.6 Schematizzazione delle azioni
2.7 Combinazioni di carico
2.8 Metodologia di analisi
2.9 Sollecitazioni elementi
2.10 Verifiche elementi strutturali
2.11 Affidabilità dei codici e attendibilità dei risultati
3 Esempio applicativo di tabulati di un progetto strutturale esecutivo
Relazioni
Relazione generale
Relazione geotecnica
Relazione tecnica di esecuzione
Piano di manutenzione
Relazione di calcolo
Dati edificio
Azioni
Sollecitazioni elementi
Verifiche armature elementi
Computo materiali
Archivi progetto
Appendice A – Capitolo 10 delle norme tecniche
Parte 2 – Guida al software EDISAP
4 Installazione e registrazione

4.1 Generalità
4.2 Termini di fornitura
4.3 Requisiti hardware e software
4.4 Codice Utente
4.5 Installazione del Software
4.6 Primo avvio e registrazione del Software
4.7 Disinstallazione del Software
4.8 Aggiornamenti ed assistenza
5 Introduzione al programma
5.1 Caratteristiche del programma
5.2 Ambiente di lavoro
5.3 Avvio del programma
5.4 Gestione dei menù
5.5 La barra dei comandi frequenti
5.6 Le componenti standard
5.7 Configurazione stampanti
5.8 Help in linea
6 Descrizione sintetica delle fasi principali
6.1 Fasi operative
6.2 Gestione degli archivi
6.3 Input progetto
6.4 Analisi progetto
6.5 Visualizzazione risultati
6.6 Output progetto
Angelo Longo, Ingegnere civile strutturista, si è occupato di sviluppo software per l'ingegneria strutturale, realizzando il primo programma italiano di calcolo, sotto MS-DOS, col metodo agli elementi finiti e disegno armature su "AutoCAD", per edifici multipiano e per muri di sostegno, mediante l'utilizzo di tecniche totalmente innovative per quell'epoca.
Attualmente ricopre l'incarico di Direttore Tecnico della SIS - Software Ingegneria Strutturale s.r.l. con sede in Catania.
Collabora con la Facoltà di Ingegneria di Catania.