Antonio Cirillo
SE/E105 Sismica

Elementi di teoria e norme tecniche commentate - • Elementi di ingegneria sismica • Progettazione per azioni sismiche secondo le NTC08 e Circolare 617/2009 • Ordinanze 2374 e 3431 • Eurocodice 8 • Indicazioni di calcolo • Nel CD-Rom: Calcolo parametri e spettri sismici in formato Excel - Annessi nazionali all'EC8

Sismica

2011

pp. 944

Prezzo €:95,00

Prezzo scontato €71,25

formato 17 x 24

 

(9788851306991)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Giunto alla II edizione, questo manuale analizza con esaustività tutte le problematiche connesse all’effetto delle azioni sismiche sulle costruzioni.

L’opera si apre con una sintetica introduzione ai fenomeni sismici e una breve trattazione sull’analisi delle strutture in campo dinamico, cui fanno seguito considerazioni qualitative dettate da intuitive interpretazioni del comportamento di strutture sottoposte a sollecitazione sismica.

La seconda parte, quella principale, si focalizza sulle norme che governano la progettazione per azioni sismiche in Italia, dando quindi priorità alle Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 14-1-2008) che costituiscono la parte cogente del corpo normativo, corredate dalle istruzioni applicative fornite dalla Circolare n. 617 del febbraio 2009. Il volume tuttavia si propone come commentario in grado di coprire tutto il complesso quadro normativo di pertinenza, mantenendo gli Eurocodici come costante punto di riferimento e dando per completezza ampio spazio alle Ordinanze 2374 e 3431, così da offrire un valido supporto consultivo anche per aspetti non trattati direttamente dalle NTC 2008. L’intendimento è quello di rendere la normativa più facilmente comprensibile e fruibile con l’aiuto di osservazioni, immagini, esempi e consigli, in relazione a tutte le tipologie strutturali (c.a., acciaio, muratura ecc.).

Inoltre, nell’ottica di semplificare l’avvicinamento alla normativa europea, la terza parte è riservata a una sintesi dell’Eurocodice 8.

Dedicata a indicazioni ed esempi di calcolo integrati dal CD-Rom allegato, l’ultima parte del volume completa l’opera rendendola un fondamentale strumento di consultazione per la progettazione sismica, ma anche un validissimo ausilio per il primo approccio alla materia.
Il CD-Rom contiene il programma del CSLLPP “Spettri di risposta” vers. 1.0.3, fogli di calcolo in formato Excel, realizzati dall’autore, per la determinazione dei parametri e degli spettri sismici secondo le NTC08, nonché il testo degli Annessi nazionali all’Eurocodice 8.

Prefazione

Note di redazione e istruzioni d’uso

Parte I - INGEGNERIA SISMICA

1 INTRODUZIONE ALLA SISMICA

1.1 Storia d’Italia e di terremoti

1.2 Tettonica a zolle e sisma

1.3 Previsione dei terremoti

1.4 Classificazione dei terremoti

1.5 Il rilevamento dei movimenti tellurici

2 DINAMICA E INGEGNERIA SISMICA

2.1 Edifici sismo-resistenti

2.2 Peso dell’edificio e forze sismiche

2.3 Rigidezza e resistenza della costruzione

2.4 Costruzione sismica nell’accezione popolare

2.5 Costruzioni sopravvissute: un nuovo principio

2.6 Considerazioni qualitative

2.7 Metodo statico

2.8 Metodo cinematico

2.9 Criteri di base di Ordinanze e NTC

2.10 Risposta analitica di una struttura soggetta ad azioni dinamiche

2.11 Dinamica sismica dell’oscillatore

2.12 Azione sismica equivalente con il metodo dello spettro di risposta

2.13 Fondazioni e parametri geotecnici

2.14 Duttilità e dissipazione di energia

2.15 Analisi di strutture a più gradi di libertà

2.16 Analisi statica

2.17 Analisi modale

Allegato 2.A1 - Il ‘‘calcio sotto’’

Allegato 2.A2 - Teoria delle ‘‘armonie sismiche’’

Allegato 2.A3 - Strategie antisismiche

Allegato 2.A4 - Materiali per la casa antisismica

Parte II - COMMENTARIO NTC 2008

3 INTRODUZIONE ALLE VERIFICHE DI SICUREZZA

3.1 Oggetto delle norme

3.2 Sicurezza e prestazioni attese cap.2 NTC08

4 AZIONE SISMICA § 3.2 NTC08

4.1 Stati limite e relative probabilità di superamento

4.2 Categorie di sottosuolo e condizioni topografiche

4.3 Valutazione dell’azione sismica

4.4 Combinazione dell’azione sismica con le altre azioni

4.5 Effetti della variabilità spaziale del moto

4.6 Azione sismica, commenti da Circolare

5 PROGETTAZIONE PER AZIONI SISMICHE cap.7 NTC08

5.1 Requisiti nei confronti degli stati limite

5.2 Criteri generali di progettazione e modellazione

5.3 Metodi di analisi e criteri di verifica

6 COSTRUZIONI IN CALCESTRUZZO § 7.4 NTC08

6.1 Generalità

6.2 Caratteristiche dei materiali

6.3 Tipologie strutturali e fattori di struttura

6.4 Dimensionamento e verifica degli elementi strutturali

6.5 Costruzioni con struttura prefabbricata

6.6 Dettagli costruttivi

Allegato 6.A1 - Prescrizioni aggiuntive da Ordinanza

Allegato 6.A2 - Valutazione delle rotazioni di collasso di elementi di strutture in cemento armato (da Ordinanza 3431)

7 COSTRUZIONI IN ACCIAIO § 7.5 NTC08

7.1 Caratteristiche dei materiali

7.2 Tipologie strutturali e fattori di struttura

7.3 Regole di progetto generali per elementi strutturali dissipativi

7.4 Regole di progetto specifiche per strutture intelaiate

7.5 Regole di progetto specifiche per strutture con controventi concentrici

7.6 Regole di progetto specifiche per strutture con controventi eccentrici

7.7 Regole di dettaglio per strutture dissipative secondo l’Ordinanza 3431

Allegato 7.A - Valutazione delle rotazioni di collasso di elementi di strutture in acciaio

8 COSTRUZIONI COMPOSTE DI ACCIAIO-CALCESTRUZZO § 7.6 NTC08

8.1 Caratteristiche dei materiali

8.2 Tipologie strutturali e fattori di struttura

8.3 Rigidezza della sezione trasversale composta

8.4 Criteri di progetto e dettagli per strutture dissipative

8.5 Regole specifiche per le membrature

8.6 Regole specifiche per strutture intelaiate

8.7 Regole specifiche per strutture con controventi concentrici

8.8 Regole specifiche per strutture con controventi eccentrici

9 COSTRUZIONI IN LEGNO § 7.7 NTC08

9.1 Aspetti concettuali della progettazione

9.2 Materiali e proprietà delle zone dissipative

9.3 Tipologie strutturali e fattori di struttura

9.4 Analisi strutturale

9.5 Disposizioni costruttive

9.6 Verifiche di sicurezza

9.7 Regole di dettaglio

Allegato 9.A - Edifici con struttura di legno - Ord. 3431

10 COSTRUZIONI IN MURATURA

10.1 Introduzione

10.2 Costruzioni di muratura secondo le NTC08 § 4.5 NTC08

10.3 Norma europea EN 771-1 (7/2001)

10.4 Costruzioni di muratura in zona sismica § 7.8 NTC08

11 PONTI IN ZONA SISMICA § 7.9 NTC08

11.1 Campo di applicazione

11.2 Criteri generali di progettazione

11.3 Modello strutturale

11.4 Analisi strutturale

11.5 Dimensionamento degli elementi

11.6 Dettagli costruttivi per elementi in calcestruzzo armato

Allegato 11.A - Progetto sismico dei ponti secondo l’Ordinanza 3431

12 COSTRUZIONI ISOLATE

12.1 Costruzioni e ponti con isolamento e/o dissipazione § 7.10 NTC08

12.2 Dispositivi antisismici § 11.9 NTC08

Allegato 12.A1 - Verifica allo SLU degli isolatori elastomerici (da Ordinanza)

Allegato 12.A2 - Modalita` di prova dei dispositivi di isolamento (da Ordinanza)

Allegato 12.A3 - Isolatore sismico ‘‘La Perla’’

Allegato 12.A4 - Appendice al § C7.10 della Circolare

13 OPERE GEOTECNICHE

13.1 Le terre

13.2 Principi di progettazione geotecnica (sintesi da EC7)

13.3 Progettazione geotecnica secondo le NTC08 cap. 6 NTC08

13.4 Le fondazioni

13.5 Opere di fondazione secondo le NTC08 § 6.4 NTC08

13.6 Geotecnica in zona sismica § 7.11 NTC08

13.7 Opere di sostegno

13.8 Opere di sostegno secondo le NTC08 § 6.5 NTC08

13.9 Altre opere

13.10 Opere di sostegno in zona sismica § 7.11.6 NTC08

14 COSTRUZIONI ESISTENTI cap 8 NTC08

14.1 Oggetto

14.2 Criteri generali

14.3 Valutazione della sicurezza

14.4 Classificazione degli interventi

14.5 Procedure per la valutazione della sicurezza e la redazione dei progetti

14.6 Materiali

14.7 Valutazione e progettazione in presenza di azioni sismiche

Allegato 14.A1 - Analisi dei meccanismi locali di collasso in edifici esistenti in muratura (da Ordinanza)

Allegato 14.A2 - Tipologie e relativi parametri meccanici delle murature (da Ordinanza)

Allegato 14.A3 - Criteri per interventi di consolidamento di edifici in muratura (da Ordinanza)

Allegato 14.A4 - Indicazioni per la valutazione e la riduzione del rischio sismico

Allegato 14.A5 - Appendice al cap. C8 della Circolare

Parte III - DISPOSIZIONI EUROPEE

15 SINTESI EUROCODICE 8

15.1 Struttura dell’Eurocodice 8

15.2 Obiettivi della protezione dal sisma

15.3 Definizione dell’azione sismica

15.4 Progettazione generale secondo l’Eurocodice 8

15.5 Dimensionamento degli edifici

15.6 Regole proprie dei diversi materiali

15.7 Isolamento sismico

Parte IV - INDICAZIONI DI CALCOLO

16 ALLEGATI ALLE NTC 2008

16.1 Pericolosita` sismica Allegato A NTC08

16.2 Tabelle dei parametri che definiscono l’azione sismica Allegato B NTC08

Allegato 16.A - Appendice CA alla Circolare

17 DETERMINAZIONE DI PARAMETRI SISMICI E SPETTRI DI RISPOSTA

17.1 Programma spettri di risposta (CSLLPP)

17.2 Programma INGV

17.3 Calcolo spettro di risposta NTC 2008

17.4 Codici province e comuni (alternativa a Google Earth)

18 CALCOLO DI TELAI E PERIODO PROPRIO DI TAMPONAMENTI IN MURATURA

18.1 Calcolo telai - Analisi numerica

18.2 Calcolo telai - Analisi statica lineare

18.3 Trave in c.a. di un telaio con carico uniforme

18.4 Periodo proprio di un elemento murario

Bibliografia

Antonio Cirillo

Ingegnere civile strutturista, laureato all’Università di Pisa, svolge la libera professione in particolare nell’ambito della progettazione strutturale e della dinamica delle strutture.
Da anni studioso della materia nonché docente in corsi di formazione professionale per ingegneri, ha rivolto grande attenzione agli Eurocodici strutturali approfondendone i contenuti anche a fine divulgativo.