PAGINA PRECEDENTEPAGINA SUCCESSIVA
TORNA ALLA HOME
TORNA ALL'INDICE
SCARICA IL PDF
STAMPA
HELP
ESCI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2.3. Il Titolo I, Capo III: “Gestione della prevenzione nei luoghi di lavoro”
 

Il Capo III del Titolo I è suddiviso in otto sezioni:

a)

Sezione I, “Misure di tutela e obblighi”;

b)

Sezione II, “Valutazione dei rischi”;

c)

Sezione III, “Servizio di Prevenzione e Protezione”;

d)

Sezione IV, “Formazione, Informazione e addestramento”;

e)

Sezione V, “Sorveglianza Sanitaria”;

f)

Sezione VI, “Gestione delle emergenze”;

g)

Sezione VII, “Consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori”;

h)

Sezione VIII, “Documentazione tecnico-amministrativa e statistiche degli infortuni e malattie professionali”.

Può senza alcun dubbio essere definito come “il fulcro” del nuovo decreto.

Vengono in rilievo, in particolare:

-

gli articoli 16 e 17 sulla “Delega di funzioni”;

-

gli articoli 18 e 19 sugli “Obblighi” di datori di lavoro, dirigenti e preposti

-

gli articoli 28 e 29 sulla “Valutazione dei rischi”.