R. Marcello
SE/D17 Le Cooperative Sociali
Aspetti civilistici, fiscali e contabili dopo la riforma delle società
Le Cooperative Sociali

2004

pp. 256

Prezzo €:19,00

Prezzo scontato €14,25

formato 17 x 24

 

(9788851302504)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Migliaia di lavoratori impegnati - in maggioranza donne - tra cui moltissimi volontari, una produzione valutabile in miliardi di euro, un'offerta di servizi che va dall'assistenza sociale all'inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati: è la realtà delle cooperative sociali in Italia.
Gli enti in questione, ancorché attratti nell'area del no profit, sono da considerare alla stregua di vere e proprie aziende, da gestire con professionalità e con gli strumenti adeguati, così che il fine solidaristico, assolutamente primario, non faccia perdere di vista il perseguimento di quegli equilibri economico-finanziari che assicurano solidità e continuità.
L'autore affronta l'argomento enucleando le varie tematiche di carattere giuridico, economico e contabile riguardanti la conduzione di una cooperativa sociale anche alla luce della più recente normativa in materia. Il quadro offerto è ampio e non manca di esemplificazioni e interessanti spunti statistici.

Capitolo 1 - La cooperazione sociale in Italia
Capitolo 2 - Il bilancio d’esercizio: strumento di gestione e di informazione
Capitolo 3 - I documenti componenti il sistema informativo del bilancio
Capitolo 4 - Il ruolo del bilancio sociale
Conclusioni
Bibliografia
Appendice
- Le Cooperative sociali in Italia
- Statuto di cooperativa sociale modello s.r.l.
- Regolamento interno della cooperativa sociale a r. l. redatto ai sensi dell’art. 6, l. 3 aprile 2001, n. 142, per la regolamentazione dei rapporti di lavoro fra la cooperativa e i soci approvato dall’assemblea dei soci del Modello di dichiarazione dei parametri per il calcolo del contributo dovuto per le spese relative alle ispezioni ordinarie
- D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276. – Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla legge 14 febbraio 2003, n. 30
- D.M. 9 novembre 2001. — Sgravi contributivi a favore delle cooperative sociali, relativamente alla retribuzione corrisposta alle persone detenute o internate negli istituti penitenziari, agli ex degenti degli ospedali psichiatrici giudiziari e alle persone condannate e internate ammesse al lavoro all’esterno
- Legge 3 aprile 2001, n. 142. — Revisione della legislazione in materia cooperativistica, con particolare riferimento alla posizione del socio lavoratore
- D.M. 22 settembre 2000. — Determinazione dell’imponibile medio giornaliero ed elevazione del periodo di occupazione media mensile, ai fini contributivi, per i lavoratori soci di cooperative sociali e per i lavoratori soci di cooperative operanti nell’area dei servizi socio-assistenziali, sanitari ed educativi
- Legge 12 marzo 1999, n. 68. — Norme per il diritto al lavoro dei disabili
- Legge 22 giugno 2000, n. 193. — Norme per favorire l’attività lavorativa dei detenuti
- D.lgs. 4 dicembre 1997, n. 460. — Riordino della disciplina tributaria degli enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale
- Legge 8 novembre 1991, n. 381. — Disciplina delle cooperative sociali
Raffaele Marcello
Dottore commercialista e ragioniere in Caserta. Dottore di ricerca in "Economia e Amministrazione delle Organizzazioni no profit" presso la Facoltà di Economia della Seconda Università di Napoli. Alla consulenza affianca l'attività convegnistica e di docenza in corsi universitari e di formazione. È pubblicista in discipline economico-aziendali, collabora con il quotidiano "Italia Oggi" e con numerose riviste di settore. È autore di numerose pubblicazioni di natura professionale.