L. Tai - M. Haque - G. McLellan - E. Knight
SE/AS16 La Progettazione degli spazi all'aperto per i bambini
• Tecniche, realizzazioni, decorazioni
• Casi studio italiani
La Progettazione degli spazi all'aperto per i bambini

Ed. italiana A. Berto

2009

pp. 464

Prezzo €:40,00

Prezzo scontato €30,00

Prezzo pdf: € 12,90

formato 17 x 24

 

(9788851305970)

 
 
 
 
 
 

 

Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.
 
 
Questo è un libro dedicato ai bambini; una guida pratica per creare divertimento e conoscenza in sicurezza, all'interno di spazi gioco sostenibili.
La responsabilità della progettazione degli spazi aperti per un'utenza così particolare come i piccoli grava su tutta la comunità.
Il volume è un valido supporto per tutti quei professionisti che sono chiamati, da Pubbliche Amministrazioni o committenti privati, a creare aree verdi, parchi giochi, luoghi di intrattenimento, giardini per scuole e asili. Anche i genitori potranno trovare suggerimenti utili per l'organizzazione del proprio spazio privato.
Leggendo il testo si impara a ideare spazi in cui i bambini possano amare la natura vivendola in prima persona, muovendosi in essa, emozionandosi.
I luoghi citati sono aree gioco verdi, spesso con specchi d'acqua, ma anche boschi con alberi per arrampicarsi, fattorie ed orti a misura di bimbo, spazi per fare sport o correre in bicicletta ecc., considerati con un'ottica derivante da una concezione del progetto sostenibile, cioè con attenzione alla conservazione delle risorse e alla manutenzione ridotta.
Sono illustrati esempi pratici e casi studio esteri e italiani.
Premessa all’edizione italiana
Parte 1
Introduzione
1 Storia e sviluppo

1.1 La storia dei giardini per bambini
1.2 Natura e sviluppo
2 Il processo progettuale
2.1 Il gruppo di lavoro
2.2 Gli stadi del processo progettuale
2.3 Fase 1: ricerca, inventario e analisi del luogo, programma di sviluppo e analisi delle necessità degli utenti
2.4 Fase 2: Progetto
2.5 Fase 3: Costruzione, documentazione, stima dei costi ed implementazione
2.6 Manutenzione e valutazione
2.7 Costruzione da parte di volontari
2.8 Processo di installazione da parte di volontari
2.9 Manutenzione da parte di volontari
2a L’Enchanted Woods™ a Winterthur, Winterthur, DE
2a.1 Il gruppo di progettazione
2a.2 Ricerca
2a.3 Mappa di base e analisi del sito
2a.4 Analisi del sito e programmazione
2a.5 Sviluppo del programma e necessità degli utenti
2a.6 La progettazione
2a.7 Spazi del giardino
2a.8 Costruzione, documentazione e realizzazione
2a.9 Finanziamento e manutenzione
2a.10 Conclusione e valutazione
2a.11 Crediti
2b Il nuovo Indoor Garden presso i Longwood Gardens, Kennett Square, PA
2b.1 Finalità e propositi
2b.2 Il gruppo di progettazione
2b.3 Ricerca
2b.4 Sviluppo del programma e necessità degli utenti
2b.5 La progettazione
2b.6 Aspetti didattici legati alla partecipazione
2b.7 Costruzione, documentazione e realizzazione
2b.8 Manutenzione e valutazione
2b.9 Conclusione e valutazione
2c Il Children's Garden presso l'Atlanta Botanical Garden, Atlanta, GA
2c.1 Finalità e propositi
2c.2 Il gruppo di progettazione
2c.3 La progettazione
2c.4 Elementi pedagogici
2c.5 Aspetti legati alla partecipazione
2c.6 Finanziamento, manutenzione e valutazione
2c.7 Crediti
3 I giardini dei bambini
3.1 Introduzione
3.2 I Giardini dell'avventura
3.3 Orti
3.4 Giardini scolastici e pasti nutrienti
3.5 I giardini commemorativi
3.7 Giardini del libro di fiabe
3.8 Giardini acquatici
3a The Children’s Garden at Hershey Gardens: Hershey Kisses Garden, Hershey, Philadelphia, PA
3a.1 Finalità e propositi
3a.2 Il gruppo di progettazione
3a.3 La progettazione
3a.4 Sicurezza
3a.5 Finanziamento
3a.6 Manutenzione
3a.7 Crediti
3b Camden Children’s Garden: Community Based Garden,Camden, New York
3b.1 Finalità e propositi
3b.2 Il gruppo di progettazione
3b.3 La progettazione
3b.4 Attrazioni all’aperto
3b.5 Attrazioni interne
3b.6 Aspetti educativi e di partecipazione
3b.7 Attività attraenti per bambini
3b.8 Finanziamento
3b.9 Valutazione del progetto e conclusioni
3b.10 Crediti
3c Longwood Gardens Bee-aMazed Garden, Kennett Square, Pennsylvania
3c.1 Finalità e propositi
3c.2 Il gruppo di progettazione
3c.3 La progettazione
3c.4 Aspetti educativi e partecipativi
3c.5 Attività dalle quali i bambini sono più frequentemente attratti
3c.6 Finanziamento e manutenzione
3c.7 Valutazione
3c.8 Crediti
3d Michigan 4-H Children’s Garden: The Health, Heart, Hands & Head Garden, East Lansing, MI
3d.1 Finalità e propositi
3d.2 Il gruppo di progettazione
3d.3 La progettazione
3d.4 Caratteristiche particolari
3d.5 Aspetti partecipativi
3d.6 Aspetti educativi
3d.7 Attività dalle quali i bambini sono più frequentemente attratti
3d.8 Caratteristiche particolari del giardino
3d.9 Sicurezza
3d.10 Manutenzione
3d.11 Crediti
3e Brooklyn Botanic Garden (Giardino botanico di Brooklyn): Edible Garden (giardino in cui tutto quello che è coltivato – fiori, spezie, piante varie – viene utilizzato o mangiato), Brooklyn, NY
3e.1 Finalità e propositi
3e.2 Il gruppo di progettazione
3e.3 La progettazione
3e.4 Aspetti educativi
3e.5 Aspetti partecipativi
3e.6 Caratteristiche particolari del giardino
3e.7 Attività attraenti per bambini
3e.8 Manutenzione
3e.9 The Brooklyn Botanic Garden Discovery Garden (Il Giardino delle scoperte presso il Brooklyn Botanic Garden): una zona recentemente aggiunta per il divertimento bambini
4 Cortili, giardinetti e parchi giochi
4.1 Sviluppo storico dei parchi giochi
4.2 Tendenze nella progettazione dei parchi giochi
4.3 Il ruolo dei responsabili delle attività ricreative e dei parchi locali per bambini
4.4 Sicurezza nella progettazione di aree gioco
4a Spazi all’aperto della scuola primaria di Clemson, SC
4a.1 Background
4a.2 Il gruppo di progettazione
4a.3 Progetto preliminare
4a.4 Analisi del sito ed elaborazione del programma
4a.5 Progettazione e realizzazione
4a.6 Conclusioni
4a.7 Crediti
4b Whitehall Elementary School, Anderson, SC
4b.1 Finalità e propositi
4b.2 Il gruppo di progettazione
4b.3 La progettazione
4b.4 Aspetti educativi
4b.5 Aspetti partecipativi
4b.6 Caratteristiche uniche del giardino
4b.7 Finanziamento
4b.8 Il gruppo di progettazione
5 Concetti di ambiente sostenibile
5.1 Risparmio idrico
5.2 Risparmio Energetico
5.3 Manutenzione
5a Awbury Arboretum: Sentieri e Habitat Naturali , Philadelphia, PA
5a.1 Finalità e propositi
5a.2 Il team di pianificazione e progettazione
5a.3 La progettazione
5a.4 Il programma del Children’s Educational Field Trip (gita di istruzione per bambini)
5a.5 Finanziamento e manutenzione
5a.6 Crediti
5b Everett Children’s Adventure Garden presso il New York Botanical Garden (Giardino botanico di New York), Bronx,NY
5b.1 Finalità e propositi
5b.2 Il gruppo di pianificazione e progettazione
5b.3 Il progetto
5b.4 Aspetti educativi e di partecipazione
5b.5 Sei gallerie di apprendimento – quattro gallerie esterne e due interne
5b.6 Attività preferite dai bambini
5b.7 Finanziamenti e manutenzione
5b.8 Valutazione del progetto e conclusioni
5b.9 A partire dal 1998
5b.10 Crediti progettazione
5b.11 Team responsabile della costruzione
5b.12 Crediti
5b.13 Finanziamenti e direzione
6 Programma di studi, raccolte fondi, partnership con la comunità e service learning
6.1 Istruire gli insegnanti su come utilizzare i giardini
6.2 Raccogliere fondi e costruire il progetto
6.3 Collaborazioni basate sul service learning esperienziale
6a Il giardino etnobotanico nella Sud Carolina
6a.1 Finalità e propositi
6a.2 Il gruppo di progettazione
6a.3 La progettazione
6a.4 Aspetti pedagogici
6a.5 Aspetti partecipativi
6a.6 Caratteristiche uniche del giardino
6a.7 Attività più comuni con i bambini
6a.8 Finanziamento
6a.9 Manutenzione
6a.10 Gruppo responsabile della costruzione
6a.11 Crediti
6b Il Giardino dei Bambini a Greenville (partnership con la comunità)
6b.1 Finalità e propositi
6b.2 Il gruppo di progettazione
6b.3 La progettazione
6b.4 Finanziamento
6b.5 Realizzazione
6b.6 Manutenzione e valutazione
6b.7 Crediti
7 Conclusioni
Parte 2
8 Giardini a misura di bambino, a che punto è l’Italia? (con la collaborazione di Rita Berto)
9 I “nostri” spazi all’aperto per bambini
9.1 Continente europeo
9.2 Cronistoria italiana
9.3 Parchi naturali
9.4 Parchi di divertimento tematici
9.5 Parchi avventura
9.6 Giardini, parchi comunali e cortili scolastici
9.7 Orti
9.8 Fattorie Didattiche
9.9 Lezioni all’aperto
9.10 Progettazione partecipata
9.11 Luoghi pensati anche per i diversamente abili
9.12 Altri piccoli spazi
9a Parco Stoppani, Vergiate (VA)
9a.1 Breve presentazione
9a.2 Gruppo di progettazione
9a.3 Intenzione e scelte fatte
9a.4 Analisi del sito
9a.5 Progetto
9a.6 Fase di installazione
9a.7 Manutenzione
9a.8 Conclusioni
9a.9 Crediti
9b Aree esterne a servizio della scuola elementare di Via Attiraglio a Palazzolo s/O
9b.1 Descrizione
9b.2 Manutenzione
9b.3 Crediti
9c Un giardino naturale didattico per la Scuola dell’infanzia L. Calastri
9c.1 Descrizione
9c.2 L’area dello spazio ludico
9c.3 L’area degli spazi coltivati
9c.4 L’area dell’osservazione dell’ambiente naturale
9c.5 Manutenzione
9c.6 Crediti
9d Istituto Comprensivo Montessori, San Giuliano Milanese (MI)
9d.1 Ambiente e territorio “Il giardino dei semplici”
9d.2 Ambiente e territorio “Bosco a scuola”
9d.3 Crediti
9e Riserva Naturale Ripa Bianca
9e.1 Breve presentazione
9e.2 Gruppo di progettazione: elenco e specifiche con cronistoria del progetto
9e.3 Il progetto
9e.4 Manutenzioni
9e.5 Conclusioni
9f Parco Europa, Jesolo (VE)
9f.1 Breve presentazione
9f.2 Gruppo di progettazione
9f.3 Intenzioni e scelte fatte
9f.4 Analisi del sito
9f.5 Progetto
9f.6 Fase di installazione
9f.7 Manutenzione
9f.8 Conclusioni
9f.9 Crediti
9g “Percorso dei sensi” all’interno del giardino della scuola media M. L. King di Palazzolo sull’Oglio (BS)
9g.1 Descrizione
9g.2 Manutenzione
9g.3 Crediti
9h Progetto di cartelli per Percorso Vita da istallare nel Parco pubblico di via Anghileri a Paderno Dugnano (Mi)
9h.1 Descrizione
9h.2 Manutenzione
9h.3 Crediti
9i Il laboratorio PIANTAunCOLORE
Autori
Bibliografia